Risparmia fino al 19% ottenendo la detrazione d'imposta per spese sanitarie.



in base all'attuale normativa fiscale acquistando i materassi NUBE, LIMBO, EDEN, ORIGIN C.S., ORIGIN, PERFORM, KRISTAL C.S., KRISTAL in entrambe le versioni SOFT e FIRM con la FODERA in TESSUTO AMICOR, PROGRESS 2.0 CS. FI., PROGRESS 2.0 ST. FI., PROGRESS 2.1 CS. FI., PROGRESS 2.1 ST. FI., PROGRESS 2.2 CS. FI., PROGRESS 2.2 ST. FI., PROGRESS HD 3.0, PROGRFESS HD 3.1, PROGRESS HD 3.2 
è possibile ottenere la detrazione  d'imposta come spese sanitarie (art. 13 bis comma 1 lett. c del DPR 917/86), in quanto i prodotti sopra elencati rientrano nell'elenco delle protesi sanitarie.

Pertanto nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta al quale si riferisce l'acquisto, la spesa sostenuta (persona fisica) per i materassi Dorelan rientra fra quelle detraibili.

La documentazione che il contribuente è tenuto a conservare è la seguente:

1. documento di spesa (Fattura o Scontrino Fiscale, recante il Codice Fiscale)

2. prescrizione medica

 

Vi comunichiamo che l'acquisto di alcuni dei nostri prodotti (tutti i materassi, i guanciali cervicali ed i supporti posturali), in base alla normativa fiscale in vigore in materia, consente la detrazione d'imposta come spese sanitarie (art. 15, lett. c, del DPR 917/86) in quanto i prodotti in questione rientrano nel nomenclatore delle protesi di cui al D.M. 332/99.

Pertanto, la spesa sostenuta dal vostro cliente, persona fisica, per i materassi ed i guanciali cervicali Tempur potrà essere detratta come spesa sanitaria del 19% (per la parte che supera lafranchigia di Euro 129,11 da applicarsi sull'ammontare complessivo delle spese sanitarie sostenute) nelladichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta al quale si riferisce l'acquisto.